:: DE 
:: FR 
:: IT 
:: EN ::
  ::  Home  ::  Vendere  ::  Comprare  ::  Locazione  ::  Affitto  ::  Contatto  ::  CG
Condizioni generali:
Le seguenti Condizioni generali (CG) disciplinano i rapporti legali tra la MAX-IMMO SRL da un lato e gli offerenti o i richiedenti di beni e servizi dall´altro. Le CG sono integrate dalle “disclaimer”.


Offerta di prestazioni di MAX-IMMO SRL:
La MAX-IMMO SRL offre sul sito max-immo.ch nel World Wide Web (www), servizi e informazioni nel settore degli immobili. max-immo.ch offre soprattutto ai locatori/venditori la possibilità di offrire le beni immobili o pubblicare informazioni riguardo a questi su max-immo.ch

L´intera offerta di max-immo.ch si rivolge esclusivamente agli utenti domiciliati in Svizzera. Legge applicabile è in ogni caso il diritto svizzero.


Accesso all´offerta di prestazioni:
L´accesso tecnico a tutta l´offerta di prestazioni di max-immo.ch avviene tramite un provider scelto dal l´utente stesso e più specialmente tramite software da lui acquistata tramite Internet presso terzi.


Oblighi dell´utente:
L'utente è obbligato a gestire le informazioni fornito da MAX-IMMO SRL di fiducia riservatezza. L´utente è tenuto a verificare la completezza e la correttezza di tutti i dati da lui inseriti o da trasferire. La responsabilità dei dati inviati rimane all´utente fino alla conferma da parte del sistema.


Per il locatore:
Il committente ci fornirà e metterà a nostra disposizione tutte le informazioni rilevanti ai fini della pubblicizzazione dell'immobile sul mercato immobiliare. Tali informazioni saranno elaborate da noi e inviate ai soggetti interessati in qualità di offerta. Tutti i costi e le spese per la pubblicità sono a carico nostro, pertanto il committente non dovrà sostenere alcun costo. Rientra nella pubblicità anche la pubblicazione dell'immobile, a titolo gratuito, sul nostro portale homegate.ch

Questo incarico di mediazione immobiliare è un incarico semplice ai sensi dell'art. 394ss del Diritto delle obbligazioni (OR). Il servizio è gratuito per il committente; in cambio, il committente, con l'affidamento dell'incarico, si obbliga a rivelare l'identità dell'inquilino in caso di stipula del contratto. Dopo la stipula del contratto, il committente fornirà quanto prima nome e cognome dell'inquilino. Se il nome e cognome dell'inquilino devono essere forniti da un ufficio amministrativo, il committente è tenuto a comunicarlo per iscritto e ad impegnarsi a ottenere i dati quanto prima e a mettercene al corrente.


Per il locatario:
I dati presenti nelle nostre offerte sono forniti per libera scelta e non sono obbligatori. Essi sono basati sulle informazioni date dai clienti e devono essere verificati. La legge prevede che nessuna responsabilità venga assunta per la loro esattezza e completezza. Le imprese e i beni possono essere offerti a più parti interessate. Sono ammessi eventuali errori.

Dato che i nostri clienti sono liberi di inserire l’annuncio del loro immobile su piu’ siti è possibile che lo stesso oggetto venga pubblicato più volte. Se il potenziale locatario è già informato sull’immobile al momento della comunicazione dei dati di contatto, dovrà assolutamente informarci sia sul fornitore che sulla data dell’offerta entro 48 ore con notifica scritta. Qualora non venga effettuata l’operazione appena menzionata e vengano stabiliti rapporti contrattuali, l’oggetto è riconosciuto da noi affittato e il locatario è comunque soggetto al pagamento della commissione di mediazione.

I nostri servizi restano gratuiti fino al momento in cui il locatario trasloca in uno dei nostri oggetti in affitto. In questo caso il locatario sarà tenuto a pagare una commissione pari al 25% di un canone d’affitto mensile affitto netto più 8% IVA = 27% d' affitto mensile.

La notifica di accordo comporta allo stesso tempo l’accettazione delle condizioni generali che regolano la nostra politica sulla privacy. Il cliente è obbligato ad informarci immediatamente sulla stipulazione di ogni contratto riguardante la mediazione di un certo oggetto. La commissione di mediazione non può venire in alcun modo estinta, se un contratto giuridico (locazione) viene stipulato in seguito alla nostra mediazione.


Per il venditore:
Il committente ci fornirà tutte le informazioni rilevanti e i documenti necessari ai fini della pubblicizzazione dell'immobile sul mercato immobiliare. Tali informazioni saranno elaborate nel nostro sistema interno di elaborazione elettronica dei dati e saranno inviate ai soggetti interessati in qualità di offerta. Tutti i costi e le spese per pubblicità e gestione sono a carico nostro.

I nostri servizi non sono impegnativi: il venditore non è vincolato a noi ed è libero di pubblicare l'oggetto di sua proprietà anche altrove. Inoltre, egli è autorizzato a incaricare un altro agente immobiliare, ma è tenuto a indicarcelo.

La provvigione dell'agente immobiliare concordato, è dovuta e diventa esigibile nel momento in cui si realizza un negozio giuridico (compravendita) sulla base della nostra mediazione o segnalazione.

Il venditore è tenuto a comunicarci l'inizio di trattative contrattuali così come la stipula di un contratto. Se al momento del posizionamento tramite MAX-IMMO il venditore conosce già un potenziale acquirente, egli è tenuto a comunicarlo per iscritto il prima possibile In caso di omissione e successiva vendita, l'oggetto si considera venduto tramite la nostra mediazione e dunque la provvigione per la mediazione diventa esigibile.


Per l'acquirente:
I dati contenuti nelle nostre offerte non sono impegnativi, né vincolanti. Essi si basano sulle informazioni fornite dal cliente e vanno verificati. Non ci assumiamo alcuna responsabilità, nei limiti consentiti dalla legge, per la loro completezza e correttezza. I negozi/gli oggetti vengono offerti a più soggetti interessati. Sono fatti salvi errori ed eventuali vendite avvenute nel frattempo.

Se al momento della segnalazione, il committente è già a conoscenza dell'oggetto segnalato, egli è tenuto a comunicarlo. A tal proposito, egli deve indicare per iscritto il momento e l'offerente. Su richiesta, occorre documentare la conoscenza e il momento. Se successivamente l'oggetto segnalato viene ancora offerto da terzi, il committente è tenuto a rifiutarlo in quanto già conosciuto, al fine di non compromettere l'attività di mediazione.

L'inizio di trattative equivale all'affidamento dell'incarico e contemporaneamente all'accettazione delle CG. La stipula di un contratto relativo a un oggetto segnalato deve esserci comunicata.


Esclusione della responsabilità:
MAX-IMMO SRL non è il rappresentante dell´offerente né anche di compratore/conduttore e non si assume alcuna responsabilità nei confronti di terzi, come in particolare nei confronti degli interessati e degli acquirenti d´immobili, per il regolare adempimento di un contratto d´acquisto o di locazione, venuto in essere in base ad un´offerta sulla piattaforma.

MAX-IMMO SRL non si assume nessuna responsabilità per incarichi non eseguiti o non eseguiti in tempo e dei danni da ciò risultanti, a meno che non sia resa colpevole di colpa grave. Inoltre MAX-IMMO non si assume alcun tipo di responsabilità per l´apparecchio finale dell´utente, l´accesso tecnico all´offerta di prestazioni di MAX-IMMO SRL Il traffico avviene mediante rete aperta, l´Internet. MAX-IMMO SRL esclude la responsabilità per ogni genere di danno che può sorgere dall´uso diInternet.

In caso di accertamento di rischi per la sicurezza e fino alla loro rimozione, MAX-IMMO SRL si riserva in qualsiasi momento di interrompere le prestazioni della piattaforma per proteggere l´utente. Per danni che possono sorgere da quest´interruzione oppure in base ad un blocco, MAX-IMMO SRL non si assume nessuna responsabilità.


Diritti riservati:
MAX-IMMO SRL si riserva di modificare in qualsiasi momento l´offerta delle prestazioni.

MAX-IMMO SRL si riserva inoltre di cancellare account di utenti, se sussistono dubbi fondati circa l´esattezza delle indicazioni.

MAX-IMMO SRL si riserva il diritt di integrare il suo sito Web in qualsiasi momento o di modificare o cancellare informazioni.


Normative straniere:
L´utente di max-immo.ch prende atto che con l´uso di max-immo.ch dall´estero egli può eventualmente violare le disposizioni di normative straniere. È compito dell´utente informarsi a riguardo. MAX-IMMO SRL declina ogni responsabilità in merito.


Modifiche del contratto:
MAX-IMMO SRL si riserva il diritto di adeguare in qualsiasi momento queste condizioni generali, comprese le “Disclaimer” per operazioni future. Vigono le condizioni generali attuali di volta in volta al momento della stipulazione del contratto, come da loro pubblicazione sul sito Web di max-immo.ch.


Riserva di norme giuridiche - Nullità parziale:
Salvo restando eventuali disposizioni di legge, che regolano la gestione e l´utenza di max-immo.ch e vigono dalla loro entrata in vigore anche per il presente attacco alla piattaforma max-immo.ch.

Se una disposizione delle condizioni generali o integranti dovesse essere o diventare inefficiente, questo non tange le rimanenti regole. In questo caso le parti contraenti s’impegnano a trovare una regola che commercialmente corrisponda il più possibile a quanto auspicato.


Condizioni generali di terzi:
Parti della piattaforma o determinate prestazioni non sono apprestate da MAX-IMMO SRL stessa. Per l´utilizzo di queste prestazioni vigono le condizioni dei relativi offerenti.


Diritto applicabile e foro competente:
Il presente accordo è soggetto al diritto svizzero. Il foro competente per tutte le vertenze che possono sorgere in connessione e con l´utilizzo dei servizi su max-immo.ch è presso la sede della MAX-IMMO SRL.


Disposizioni finali:
Queste condizioni generali sono state modificate l´ultima volta lo 15.02.2016. La presente versione è una traduzione, vincolante è unicamente il testo tedesco aggiornato.
  ::  Impressum  ::  Disclaimer  ::  Privacy Policy  ::